TORTA DANUBIO

Tempo Preparazione:
1 ora
Tempo Cottura:
40 Minuti
Tempo Riposo:
1 ora di lievitazione
Dosi:
1 torta da 16 palline
Difficoltà:
Impegnativa

Ingredienti:

  • 500 gr di farina manitoba
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 patata
  • 100 gr di latte
  • 25 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 cucchiaio di sale
  • 150 gr di provola
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 1 uovo per spennellare

Lessare la patata in acqua bollente. Tagliare la provola e il prosciutto cotto a cubetti. Schiacciare la patata ancora calda e ridurla in purea, quindi incorporarla nella farina manitoba in una ciotola grande.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti: il burro ammorbidito, le uova e lo zucchero.

Sciogliere bene il lievito nel latte tiepido e aggiungerlo poco alla volta all’impasto della torta Danubio. Iniziare ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti. Aggiungere il sale.

Mettere il panetto di pasta in un luogo caldo coprendolo con un canovaccio e far lievitare per circa un’ora o comunque fino a quando non avrà raddoppiato di volume.

Passato il tempo, riprendere la pasta e staccare da essa tante palline di pasta di uguale dimensione. Bisogna farne 16.

Spianare con le mani (o con l’aiuto di un matterello) ciascuna pallina, quindi farcire con un pò di provola e di prosciutto cotto a dadini. Richiudere bene la pallina, bagnando con dell’acqua i bordi della pasta e procedere fino a farcirle tutte.

Combinare la torta Danubio in un testo circolare grande e alto, iniziando con una pallina al centro per poi proseguire formando due dischi concentrici di palline.

Far attenzione a distanziare le palline di circa 1 cm le une dalle altre, perché durante la successiva lievitazione aumenteranno di volume unendosi.

Mettere la torta Danubio a lievitare per circa 1 ora vicino ad un luogo caldo.

Quando le palline si saranno unite a formare la torta, spennellare tutta la superficie con un uovo sbattuto e infornare a 180 C° per 30/40 minuti circa.

Lasciar raffreddare e servire. Il Danubio può essere mangiato riscaldato o anche freddo.

Questa ricetta si presta a molte varianti. Mantenendo uguale la preparazione dell’impasto delle palline, è possibile utilizzare ciò che volete come ripieno, sbizzarrendovi secondo i vostri gusti: salsiccia e broccoletti, speck e caciotta, zucchine, melanzane e formaggio o anche con la Nutella per un un Danubio dolce.

0 comments on “TORTA DANUBIOAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *