PIZZA DI SCAROLA NAPOLETANA

Tempo Preparazione:
60 Minuti

Tempo Cottura:
30 minuti

Tempo Riposo:
3 ore

Dosi:
per 4 persone

Difficoltà:
Facile

Ingredienti per l’impasto:

  • 500 gr di farina 00
  • 270 gr di acqua tiepida
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 8 gr di sale
  • 3 cucchiai di olio evo

Ingredienti per il ripieno:

  • 700 gr di scarola
  • 150 gr di olive di Gaeta
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 30 gr di uvetta
  • 5 acciughe in filetti
  • sale qb
  • peperoncino qb
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Iniziate col preparare l’impasto lievitato: far sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida e farlo riposare per 10 minuti. Versare la farina in una ciotola, aggiungere l’acqua e il lievito, il sale, l’olio e impastare il tutto per almeno 10 minuti. Formare una palla, metterla in una ciotola pulita, e coprirla con un telo, quindi farla lievitare al caldo per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo di lievitazione, riprendere l’impasto dividerlo in 2 parti e formare due palline. Lasciare riposare per almeno 1 ora.

Nel frattempo lavare le foglie di scarola e tritarle grossolanamente. Scaldare l’olio in un tegame assieme agli spicchi d’aglio e ai filetti d’acciuga. Unire la scarola, l’uvetta, i pinoli, le olive e i capperi. Regolare di sale e peperoncino e cuocere il tutto fino a quando la verdura non si sarà ammorbidita e l’eventuale acqua di cottura evaporata. Far raffreddare completamente.

Prendere ora la prima pallina d’impasto e stenderla con il mattarello infarinando il piano di lavoro se necessario. Rivestire una tortiera bassa del diametro di 26 cm precedentemente unta con poco olio o rivestita di carta forno. Riempire ora con il ripieno di scarola. Stendere a questo punto la seconda palla d’impasto e coprire la pizza di scarola sigillando bene i bordi. Punzecchiare la superficie con uno stecchino per far fuoriuscire il vapore in cottura. Spennellare con poco olio.

Scaldare il forno a 220 °C in modalità ventilato e infornare la pizza di scarola sul ripiano più basso. Cuocere la pizza di scarola per 20 – 30 minuti fino a doratura. Una volta cotta, estrarla dal forno e lasciarla intiepidire prima di servirla a fette.

QUALCHE DUBBIO? CURIOSITÀ? POTETE COMMENTARE QUI SOTTO FACENDOMI ANCHE SAPERE LA VOSTRA!
↓↓ 

0 comments on “PIZZA DI SCAROLA NAPOLETANAAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *